Utente non Registrato

I Navigli

Rozzano

Cittadina di pianura che, accanto alle tradizionali attività agricole, ormai in declino, ha sviluppato il tessuto industriale e incrementato il servizi. Di probabili origini romane, deriva il toponimo, che in vari documenti medievali compare nella forma di Rozanum, dal nome latino di persona ROTIUS o RUTIUS; non manca però chi si richiama al nome comune “roggia”, in relazione alla presenza nella zona di una fitta rete di canali d’irrigazione.

Inserita nel corso del Medioevo nella pieve di Locate e infeudata in gran parte alla famiglia Stampi, nella prima metà del XIII secolo fu teatro di un evento bellico di notevole rilievo storico: qui infatti si affrontarono l’esercito milanese e quello dell’imperatore Federico II di Svevia che, nella sua marcia verso il capoluogo lombardo, fu fermato nelle campagne rozzanesi, allagate dai milanesi, e costretto a ripiegare su Pavia, dove fu nuovamente sconfitto. Alle signorie viscontea e sforzesca seguirono le dominazioni francese e spagnola; quest’ultima, caratterizzata da pesanti imposizioni fiscali, portò miseria e regressione.

Piazza G. Foglia, 1 - Rozzano (MI)protocollo.comune.rozzano@pec.regione.lombardia.it028226286028226335http://www.comune.rozzano.mi.it/