Utente non Registrato

I Navigli

Chiesa di S. Antonio

Cas. 3 - jpg

Questa chiesa fu fondata, nell’ottobre 1376, dopo il lascito testamentario del fu Antonio de’ Conti il quale desiderava che, se il figlio non avesse avuto eredi, la propria casa fosse trasformata in cappella ad onore di Dio, della B.V. Maria e del Beato Santo Antonio e di tutta la Corte celeste; ma la chiesa doveva portare il titolo di Sant’ Antonio. Gli ordini del testatore furono eseguiti, visto che il Conte Franceschino morì senza lasciare figli.

La casa fu, quindi, successivamente trasformata in cappella. Ancora oggi è possibile leggere la storica verità, su una descrizione posta al lato del campanile, che porta la data del 1° ottobre 1376. Però la chiesa venne edificata qualche anno dopo la data di donazione.

via Garibaldi  - Casorate Primo