Utente non Registrato

I Navigli

Castello Visconteo

Abb.8

Fu costruito nel 1277 su volontà di Ottone Visconti. A partire dal 1381 venne ristrutturato da Filippo Maria Visconti e successivamente ulteriori abbellimenti furono compiuti dagli Sforza e da Ludovico il Moro, fino a renderlo un classico esempio di castello signorile di pianura. Circondato da un fossato, si sviluppa intorno ad una vasta corte quadrangolare, originariamente con quattro torri raccordate da corpi di fabbrica a due piani. Il cortile irregolare mostra tuttora le arcate gotiche che lo circondavano. Delle quattro torri oggi ne rimane soltanto una sul lato nord-est. Nelle epoche successive, soprattutto durante la dominazione spagnola, alcuni settori della costruzione furono smantellati. Il lato più interessante dell’edificio è quello rivolto ad oriente: antiche merlature, bifore, un’arcata duecentesca e il simbolo visconteo del biscione. All’interno ancora visibili tracce degli antichi affreschi. Il castello, oggetto di attenti restauri, ospita oggi la Biblioteca Civica e alcuni spazi espositivi.

p.zza Castello  - AbbiategrassoApertura: tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00, il mercoledì e il sabato dalle ore 14.00 alle 19.00 visita guidata la prima domenica del mese con la Pro Loco info@prolocoabbiategrasso.org