Utente non Registrato

I Navigli

Vimodrone

Cittadina di pianura, di 16.106 abitanti, che, accanto alle tradizionali attività agricole, ha sviluppato il tessuto industriale. Le sue origini risalgono probabilmente ad epoca romana. Tenuta, nella seconda metà del XII secolo, da papa Alessandro III sotto l’autorità del capitolo della chiesa di San Giovanni Battista di Monza, sul finire del XIV secolo rientrò, in parte, tra i possedimenti della famiglia Pozzobonelli, passando nel Seicento tra quelli dei Modrone.

Nel 1690 fu infeudata a Nicola Maria Visconti che, nominato marchese, aggiunse al suo nome quello di Modrone, dando così inizio alla casata dei Visconti di Modrone, alla quale appartennero illustri personaggi; tra questi meritano di essere ricordati, nel Settecento, il conte Nicola, professore di diritto pubblico a Milano, e, nell’Ottocento, il duca Uberto che, insieme ai figli, partecipò attivamente ai moti risorgimentali.

Via C. Battisti, 56 - Vimodrone (MI)comune.vimodrone@pec.regione.lombardia.it02250771022500316http://www.comune.vimodrone.milano.it/

Punti di interesse