Utente non Registrato

Scoprire

Castello di Montù de Gabbi

Non si hanno notizie specifiche su questa torretta, forse risalente, secondo alcune indicazioni, al XVI secolo e inserita in un complesso rustico a sua volta annesso al settecentesco Palazzo d’Adda. Palazzo e complesso rustico formano una delle espressioni più significative di quei grandi complessi agricolo-nobiliari attorno ai quali si sviluppò, in particolare nel Settecento, l’intera economia lombarda.
L’edificio, a pianta quadrata, era probabilmente una torre di avvistamento simile a diverse altre presenti in zona (come a Robecco e a Negrera), che fungeva anche da porta d’ingresso al complesso di edifici rustici: ipotesi sorretta anche dalle tracce tuttora visibili di un arcone, oggi murato, sul fronte verso strada.