Utente non Registrato

Scoprire

Castello Malaspina

Fin dall’inizio il castello fu proprietà della famiglia Malaspina che nel 1164 ottenne dall’Imperatore Federico Barbarossa il feudo dei territori che vanno dalle colline di Rivanazzano fino a Oramala. La prima testimonianza documentaria che attesta la proprietà dei Malaspina risale al 1164. Da allora subì numerose modifiche e ampliamenti soprattutto dopo la divisione del 1275.
Attualmente l’edificio presenta la facciata esterna in stile settecentesco, che si sviluppa su due piani. Un secondo edificio del complesso, quello che si trova sul lato destro di uno stretto vicolo al quale si accede dalla piazza, è databile del secolo XV, presenta lo stemma dei Malaspina del ramo “”Spino secco”". Un terzo edificio, risalente al secolo XIII, presenta nel suo prospetto un portale con arco a tutto sesto. Dalla torre è possibile ammirare il suggestivo panorama di tutto il borgo di Varzi, dei monti attorno e della valle dello Stàffora.

Via di Dentro  - Varzi 0383545061www.varziviva.net