Utente non Registrato

Scoprire

Chiesa di San Gaudenzio e Sant’Eusebio

Chiesa parrocchiale viene fatta risalire all’inizio del XII secolo e successivamente modificata (1547). In questa chiesa vengono insediati, già nel 1153, a spese della comunità, tre canonici, che arrivano a sei nel 1580. E’ da segnalare la presenza di San Carlo Borromeo che, nel 1578, vi insegna il catechismo.
La costruzione della torre campanaria, che nell’ultimo secolo ha subito vistosi rimaneggiamenti, inizia nel 1510 su una precedente. La chiesa viene dedicata ai Santi Gaudenzio ed Eusebio nel 1832, in seguito ad una bolla di Papa Gregorio XVI. Viene restaurata ed ampliata nel 1897 dall’architetto Castelli, che la porta alle forme attuali.

Gambolò