Utente non Registrato

Scoprire

Chiesa di Sant’Anastasio di Corteolona

La cappella, ora trasformata in magazzino da un soppalco in legno che segmenta in due piani, presenta all’interno dell’unica navata un grande arco trasversale nell’attacco tra la navata stessa e il presbiterio, che costituisce la base di un tiburio poligonale; l’edificio è concluso da una piccola abside pentapartita a vele strette. All’esterno sono visibili due lesene integre e quattro finestre a sesto acuto di linea gotica, delle quali due lobate. All’abside si accede tramite una porta in facciata modanata in cotto, oppure da una porta secondaria a nord, all’interno di un alto portico a due campate con archi a tutto sesto, sorretti da pregevole colonna lapidea. E’ possibile che la costruzione fosse cappella del fortilizio. A nord ovest di questo edificio si vede una costruzione modesta ad un piano, al centro della quale tuttavia si può osservare un fabbricato con finestrella ogivale e scala disassata che, per la natura medievale del laterizio, potrebbe appartenere ad una torre, ora mozza.

Corteolona