Utente non Registrato

Scoprire

Chiesa parrocchiale del SS. Nome di Maria

Nel 1639 fu iniziata la costruzione della Chiesa Parrocchiale del SS. Nome di Maria, nella quale fu inglobata l’antichissima
cappelletta dedicata alla Madonna della Versa. Divenne Parrocchia solo nel 1940. La facciata barocca presenta elementi neoclassici e mostra un timpano sormontato da 3 pinnacoli. Quattro lesene fiancheggiano il portale d’accesso architravato, sulle quali poggia una struttura marcapiano che suddivide il frontale in due parti. Nella parte superiore abbiamo un ampio finestrone ai cui lati si notano due ampie false finestruole. Sul lato destro una lapide ricorda una rappresaglia nazifascista nel
1944. Il tetto dell’edificio richiama lo stile romanico e si presenta ribassato ai lati con finestre che permettono all’interno il passaggio di luce. Il campanile è di architettura semplice, l’interno è costituito da un’unica navata e l’abside risulta essere l’antica cappella della Madonna della Versa.
Predomina l’altare maestoso di stile barocco, che presenta due grandi colonne dorate le quali a loro volta fiancheggiano il dipinto della Vergine risalente al sec. XV. La tradizione vuole che il borgo abbia preso il nome della sacra immagine. Di probabile scuola leonardesca nel dipinto sono lo sguardo espressivo e dolce della Madre di Cristo e le mani incrociate che ispirano pietà e venerazione. Dietro all’altare e sulle pareti presbiterali una serie di
dipinti realizzati nel 1965 dal pittore Secchi di Milano: una pala a olio raffigurante la crocifissione, un affresco con Gesù che chiama a sè i fanciulli e una raffigurazione del Papa Sarto che invita i fanciulli alla comunione. Sulla fiancata destra dopo l’altare maggiore troviamo un altare neoclassico sormontato da una statua della Vergine in gesso (1955). Segue un altro altare dedicato S. Antonio. Sul lato destro è possibile ammirare una statua lignea della Vergine in una nicchia. Entrando nell’edificio
nella fiancata sinistra scopriamo il Battistero di fattura moderna con base in marmo e copertura in rame. Sulla parete retrostante si distingue l’affresco del battesimo di Gesù sul quale sovrasta in nicchia una statua in gesso del Cristo.

Piazza S. Pellico, 1 - Santa Maria della Versa