Utente non Registrato

Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta

La parrocchia di Corana è attestata nel XVI secolo. Anticamente la parrocchia di Corana era retta e governata dall’abate del monastero di San Salvatore di Pavia. Negli atti della visita apostolica compiuta da monsignor Ragazzoni nel 1576 e negli atti dei sinodi diocesani convocati tra XVI e XVII secolo dai vescovi di Tortona, la parrocchia di Corana risulta inclusa nella pieve di Casei. Alla fine del XVI secolo, nella chiesa parrocchiale di Corana era istituita la compagnia del Santissimo Sacramento (Sinodo Gambara 1595).
Nei sinodi diocesani tenuti negli anni 1646, 1659, 1673, la parrocchia di Corana, con il titolo dell’Assunzione della Beata Maria Vergine, era inserita nella prima regione della diocesi. Nella chiesa parrocchiale di Corana si avevano nel 1673 le compagnie del Santissimo Sacramento e della Dottrina Cristiana.