Utente non Registrato

Scoprire

Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore

Situata a pochi metri dalla piazza centrale fu costruita sulle fondamenta di una antica fortificazione. L’attuale costruzione, iniziata nel 1848 sui resti della chiesa precedentemente abbattuta, viene ultimata attorno al 1880. All’interno, da segnalare una tela “Mater amabilis” del Fontazza, posta nella cappella che raccoglie le reliquie di Sant’Eufemia, affidate alla parrocchia di Dorno dall’arcivescovo Scarpardini. In varie parti della chiesa si trovano affreschi del pittore Garberini di Vigevano e di altri. In prossimità di una vetrata artistica rappresentante una sepoltura, un affresco di Mazzucchi, raffigurante Cristo Re, copre una pregevole pittura del Bialetti.

p.zza Galassi - Dorno