Utente non Registrato

Scoprire

Duomo di San Lorenzo Martire

duomo

Il luogo di culto di principale interesse a Voghera è il Duomo, intitolato a San Lorenzo. Costruito nel luogo dove originariamente era collocata la chiesa sacerdotale, il Duomo della città lombarda venne riedificato nei primi anni del XVII secolo secondo il progetto realizzato dall’architetto bolognese Antonio Maria Corbetta. Soltanto verso la fine del XIX secolo, però, venne terminato il prospetto progettato dall’ingegnere milanese Carlo Macciachini. Internamente la pianta si presenta a tre navate coronate al centro da un’imponente cupola. Particolarmente pregevole è la decorazione ad affresco raffigurante la Madonna del Soccorso opera del 1496 attribuita a un certo Andrino di Edesia custodita nell’altare seicentesco della Cappella del Soccorso. Altre opere artistiche degne di nota sono quelle di Paolo Borroni tra cui l’Addolorata della Cappella di S.Teresa, una Madonna di Pompei dell’artista Macerati e il dipinto che illustra la visita di Scipione Crespi. A memoria del santo patrono della città, San Bovo, morto a Voghera nel 986, è dedicato un bassorilievo vicino al portone destro. I resti del santo, originario della zona della Provenza, sono invece conservati sotto l’altare principale. In tempi recenti l’altare, il coro e la cupola vennero riaffrescati grazie agli artisti Gambarini e Morgari. Infine, da menzionare il pregiato organo ottocentesco e, custoditi nella sacrestia, i preziosi paramenti sacri dati in dono da San Pio V nel 1571.

p.zza Duomo - Voghera