Utente non Registrato

Scoprire

Mulino di Mora Bassa

L’edificio idraulico, di propietà dell’ Associazione Irrigazione Est Sesia di Novara, è stato restaurato e trasformato in sede museale nell’anno 2000, grazie ad un contributo della Regione Lombardia e del Comune di Vigevano.
Questo edificio, voluto da Ludovico il Moro, presenta alcune caratteristiche architettoniche che rimandano alle enormi capacità e conoscenze di Leonardo da Vinci, presente in quegli anni alla corte sforzesca.
All’interno delle sale si trova una mostra, composta da quaranta pannelli, intitolata “L’acqua disegna il paesaggio”, che ci illustra le trasformazioni del territorio avvenute nei secoli ed una mostra sulle “Macchine di Leonardo”, ovvero sui progetti del genio fiorentino studiati e realizzati da due abili artigiani: Gabriele Niccolai e Dario Noè, con il benestare del Professor Carlo Pedretti.
Le macchine, costruite in legno, come nel 1400, sono perfettamente funzionanti e permettono a grandi e piccoli di toccare, capire , avvicinarsi a questo mondo, per noi così lontano ed essere protagonisti nei processi del proprio apprendimento. L’emozione di questo luogo è anche la sala in cui avvenivano gli incontri tra il Moro e Cecilia Gallerani, la “Dama con l’Ermellino” ritratta da Leonardo e dove la leggenda vuole che aleggino ancora gli spiriti dei due amanti.
All’esterno il Mulino possiede un ampio giardino, una parte del quale ospita un percorso-laboratorio per lo studio dei sistemi di misurazione delle acque irrigue ed una sala polifunzionale per convegni, conferenze, corsi, laboratori, ecc.

Strada Mora Bassa, 34 - VigevanoOrari di apertura: sabato 14,30 - 18,00 domenica 10,30 - 12,30 e 14,30 - 18,00 Nei giorni feriali sono possibili visite da parte di singoli, gruppi e scolaresche, su prenotazione info@lacittaideale.org 393-9517846 oppure 393-9675801