Utente non Registrato

Scoprire

Oratorio di sant’Antonio Abate

L’oratorio, costruito attorno alla metà del XVII secolo, deve la sua attuale fisionomia a tre principali fasi ricostruttive che ne hanno alterato l’originario impianto.
L’interno dell’edificio ha mantenuto in maggior misura la sua antica fisionomia.
La navata è divisa in due campate da coppie di semipilastri costituiti dall’aggregazione di due paraste su cui si impostano volte a botte.
Analoga copertura presenta il presbiterio che ha conservato
l’originario dossale in stucco dell’altare maggiore e la tela raffigurante S. Antonio da Padova con il Bambino .
Nella parete sinistra si apre una appella dedicata alla Vergine Addolorata.

Fortunago