Utente non Registrato

Scoprire

Piazza Ducale di Vigevano

Fu voluta da Ludovico il Moro che fece abbattere le vecchie casupole intorno al castello; la costruzione fu avviata nel 1493 su disegno di un architetto di scuola bramantesca e terminata appena un anno dopo. Alcuni studiosi hanno avanzato l’ipotesi che il progetto sia addirittura di Leonardo. Di grande effetto sono gli archi a tutto sesto, sostenuti da elegantissime colonnine che corrono su tre lati del grande rettangolo, lungo 134 metri e largo 50. La piazza è chiusa su un lato dalla facciata del Duomo, curiosa per la sua forma concava, disegnata nel 1680 da un vescovo-architetto di origine spagnola: Juan Caramuel de Lobkowitz. La chiesa è costruita sul preesistente tempio di Sant’Ambrogio, anteriore all’XI secolo. All’interno ci sono buone tele ma interessante è soprattutto il museo che contiene arazzi, messali miniati, antifonari, arredi sacri, in gran parte dono di Francesco II Sforza in occasione della costituzione della diocesi di Vigevano.

P.zza Ducale - Vigevano