Utente non Registrato

Stallazzo Ecomuseo Adda di Leonardo

Pad.4

Museo all’aperto in cui riscoprire le vicende storiche, artistiche e naturalistiche del territorio. L’Ecomuseo si sviluppa interamente all’aperto dalla diga di Robbiate alla centrale elettrica di Cornate d’Adda, in gran parte lungo il naviglio di Paderno. Il percorso è stato suddiviso in 14 tappe, che a loro volta si articolano in 47 stazioni di importanza storica e naturalistica. La genesi dell’Ecomuseo si deve al Comitato rotariano per il restauro delle chiuse dell’Adda, che per primo ha messo in luce il valore universale di questi luoghi e ha avanzato nel 1997, sotto l’impulso dello scomparso Mario Riveda, l’idea di un loro recupero. Con il sostegno della Regione, la proposta ha ottenuto il riconoscimento dell’Unione Europea.