Utente non Registrato

Scoprire

Teatro Sociale

Il Teatro Sociale di Stradella è una struttura in stile neoclassico costruita tra il 1846 e il 1849 per volere della “Società del Teatro”.
Tra i soci della società figurava anche Agostino Depretis.
La progettazione è stata affidata a Giovanbattista Chiappa e il teatro venne inaugurato nel 1850.
Nel 1949 è stato proclamato monumento nazionale.
La facciata è neoclassica e sopra il portale d’ingresso è stato collocato un bassorilievo che rappresenta allegoricamente il
teatro.
La struttura teatrale è stata concepita con 3 ordini di palchi e una platea a forma di ferro di cavallo. Il palcoscenico si trova al piano terreno ed è arricchito con uno splendido sipario fatto a mano nel 1844 che raffigura una scena dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni.
Nei progetti originali la platea era chiusa da una cupola, che nel 1910 venne demolita per costruire il terzo ordine dei palchi e il loggione.
Il Teatro Sociale venne chiuso negli anni ’80 e dopo un lungo restauro è stato riaperto il 25 aprile 2006.

via Ammiraglio Luigi Faravelli - Stradella0385/2465690385/43590