Utente non Registrato

Scoprire

Tempio Sacrario della Cavalleria

tempio

Il Tempio Sacrario della Cavalleria è un monumento di ricco valore storico-artistico. La prima chiesa sembra risalire al VIII secolo nel periodo longobardo sulla quale venne poi eretta nel XII secolo la chiesa attuale dedicandola a Sant’Ilario. Sconsacrata nell’Ottocento e poi caduta in uno stato di degrado, venne finalmente recuperata negli anni Cinquanta e scelta dall’Associazione dell’Arma di Cavalleria come tempio ufficiale, intitolato sia a Sant’Ilario che a San Giorgio, patrono dell’Arma di Cavalleria italiana. Chiamata anche Chiesa Rossa per la tonalità dei mattoni utilizzati, internamente è decorata con tutti gli emblemi dei Reggimenti di Cavalleria. La parte superiore del prospetto è suddiviso in tre aree da due salienti mentre nella parte centrale, fortemente restaurata, spiccano l’apertura a croce greca ed una bifora e nella parte sottostante troviamo il portale d’accesso. Nella facciata i restauri hanno tentato di recuperare anche l’originario archivolto a tutto sesto con la ghiera in laterizio e i sei ordini di buche pontaie. L’odierna torre campanaria a vela risale al XVI secolo mentre la zona absidale è stata ristrutturata di recente seguendo l’originario disegno. La pianta interna del Tempio Sacrario è ad un’unica aula con le volte a capriate occupata lateralmente da un coro ligneo sopra il quale sono poste le stazioni della Via Crucis e, a livello superiore, le decorazioni in ceramica degli stemmi della Cavalleria.

Via Tempo Sacrario - Voghera