Utente non Registrato

Vecchia Dogana Austro-Ungarica del 1777

Lon.3

Il Centro Parco dell’ex dogana austroungarica di Lonate Pozzolo sorge in località Tornavento, sul ciglio del terrazzo fluviale, in una suggestiva posizione che domina la vallata del Ticino. L’ex dogana, che in tempi più recenti era stata utilizzata come abitazione agricola (è nota come cascina Parravicino) completa la rete di punti di informazione del Parco Lombardo. La dogana venne costruita nel 1737, come testimonia una scritta ancora visibile sul fronte del palazzo principale.

Nella seconda metà dell’Ottocento, venuto meno il ruolo di casello daziario per le modifiche del confine conseguenti alle guerre di Indipendenza, l’edificio venne trasformato in cascina bracciantile al servizio dei fondi della famiglia Parravicino. Le modifiche furono pesanti: per ricavare il maggior numero possibile di vani abitabili vennero tamponati gli archi del porticato della facciata sud. Inoltre furono costruiti numerosi camini per le nuove abitazioni.

La cascina venne abbandonata alla fine degli anni Sessanta. Acquistata nel 1997 dall’Ente Parco, la cascina è stata ristrutturata completamente. In un primo lotto sono stati creati un percorso espositivo museale con annessi servizi (sala lettura e book-shop), uffici di appoggio, foresteria e sale conferenze. Una seconda fase, che interessa edifici adiacenti, prevede la creazione di un’area pic-nic e di uno spazio con funzioni di laboratorio per le scolaresche in visita.