Utente non Registrato

Scoprire

Vellutificio Visconti di Modrone

La fabbrica, avviata nel 1839 per la filatura e la torcitura del cotone dalla società Sioli Dell’Acqua, passò nel 1858 sotto proprietà Archinto, e poi sette anni più tardi, passò ai Visconti di Modrone. A loro si deve il marchio Velvis. I Visconti introdussero migliorie tecniche di assoluta avnguardia per l’epoca, a partire dalla centrale a vapore.

Ancora imponente è l’aspetto architettonico su quattro piani, con torre merlata, torrette angolari, toni nobiliari di sapore medievale. La torre nascondeva un albero motore verticale che distribuiva la propria forza ai vari livelli dello stabilimento.

via Visconti di Modrone, 11 - Vaprio d'Adda