Utente non Registrato

Chi siamo

Web & Mobile Plan

Sviluppo sistema informativo Navigli: APP, web e social Navigli per promozione culturale e turistica unitaria dei Navigli (in italiano ed in Inglese)

Viene implementato un sistema informativo che consenta la fruizione di contenuti multimediali di rilevanza storico/culturale e turistica legati alla rete dei Navigli lombardi sia via web che da dispositivi mobili, nonchè dai vari sistemi di social networking che risultino essere di rilevanza per i contenuti proposti.
Per quanto concerne l’infrastruttura, si prevede un CSM integrato che mediante un’unica interfaccia consenta di gestire in autonomia i contenuti (documenti, foto, video) da indirizzare poi verso i vari canali disponibili: web, mobile, social networks.

Web plan
Si procede ad una ristrutturazione del portale www.naviglilombardi.it, con l’obiettivo di potenziare la comunicazione web migliorando la struttura e l’usabilità del sito.
Il portale sarà totalmente disponibile via web, con interfaccia compatibile con tutti i browsers presenti sul mercato.
Si renderanno consultabili tutte le informazioni di carattere storico, culturale e ambientale finalizzate a far conoscere l’area dei Navigli lombardi, anche mediante l’utilizzo di mappe interattive con percorsi turistici standardizzati e/o personalizzabili, consentendo agli utenti di profilarsi indicando i propri gusti e le proprie preferenze, creando delle vere e proprie guide turistiche personalizzate (tempi di percorrenza, modalità di trasporto, punti d’interesse, strutture ricettive disponibili etc.). Si prevede inoltre una sezione dove vengano aggregate informazioni esterne: numeri utili e link per agevolare l’esperienza e fidelizzare l’utente che dal sito potrà accedere a servizi terzi (es. prenotazione biglietti di navigazione e/o visite guidate).

Mobile Plan
Il Mobile Plan consiste nella realizzazione di una soluzione applicativa client/server, declinata sulle piattaforme iOs ed Android su devices Smartphone e Tablet.
Questa soluzione consentirà di realizzare un sistema territoriale in mobilità in grado di far interagire l’utente con il territorio, ampliando il contenuto informativo dal punto di vista della georeferenziazione delle risorse territoriali disponibili declinate per area di interesse; culturale, turistica, economica etc.
Il sistema sarà multilingue (inizialmente italiano – inglese con successiva estensione ad altre lingue straniere).

APP ’I Navigli’

L’ App ‘I Navigli’, presentata lo scorso dicembre 2012, è la prima release di un’applicazione scaricabile gratuitamente, disponibile sia in versione iOS sia Android, e vuole essere una guida interattiva completa per la scoperta e la fruizione del territorio del Sistema Navigli.

Già con questo primo modulo gli utenti di lingua italiana (seguirà a breve la versione in inglese) avranno sul loro mobile device contenuti e interattività avanzata coi quali potranno scoprire e fruire del patrimonio storico, culturale e ambientale dei Navigli, sui quali potranno pianificare le proprie escursioni o anche improvvisare i loro percorsi semplicemente chiedendo all’ App di localizzarli (georeferenziazione) e di indicar loro le peculiarità artistiche, ambientali, paesaggistiche ed anche enogastronomiche della zona dove si trovano e le direzioni verso le quali muoversi.

I contenuti sono di proprietà di Navigli Lombardi, che li ha sviluppati al suo interno, tranne che per i contributi iconografici forniti da alcuni fotografi e da alcuni Comuni che hanno messo a disposizione i loro lavori a titolo gratuito proprio per l’ App.

Le note sui Beni Culturali presenti nel territorio (duecentosei per cinquantun Comuni, perchè questo primo modulo non consente grande capacità di archivio, e già questo è indicativo del grande patrimonio culturale del Sistema) sono state sviluppate col supporto di SIRBEC, D.G. Istruzione-Formazione-Cultura di Regione Lombardia.

Le suggestioni in ambito enogastronomico sono invece proposte in collaborazione con Coldiretti ed EPAM, partners di Navigli Lombardi per l’iniziativa Navigli Golosi che per la Zona Est Ticino conta anche sulla capacità organizzativa del Consorzio Comuni dei Navigli.

Saranno ovviamente anche via via sviluppati i contenuti sia con maggiore dettaglio, sia con proposte di percorsi tematici e indicazioni sul patrimonio culturale immateriale, oltrechè con informazioni di carattere pratico.