Utente non Registrato

Chi siamo

Waterways Forward

L’obiettivo principale del progetto Waterways Forward è il miglioramento della gestione delle vie navigabili interne d’Europa e dei loro territori di riferimento, attraverso la promozione di un approccio integrato, sostenibile e partecipativo.

Il progetto ha sviluppare raccomandazioni per il miglioramento dei modelli di governance, promosso politiche integrate per dare impulso alla sviluppo socio/economico/culturale delle vie navigabili interne e nelle zone adiacenti in modo equilibrato, con il rispetto dell´ambiente e della natura.
In sostanza, creando le migliori condizioni per un uso multifunzionale delle vie navigabili, tenendo conto dei vincoli ambientali, della direttiva quadro sulle acque e delle diverse ‘cornici’ giuridico/amministrative vigenti nei diversi paesi, il progetto sostiene uno sviluppo sostenibile ed intelligente delle regioni navigabili.

Lead Partner di progetto è Stichting Recreatietoervaart Nederland (OLA), mentre la parte specifica riferita alla comunicazione è stata curata da Canal%River Trust (UK).
La struttura di Waterways Forward ha previsto anche due Team Group Leader: Voies Navigables de France per il tema della ‘governance’ e da Venirigin Regio Water (OLA) per il tema ‘ambiente e cambiamenti climatici´.

Credendo fermamente nell’opportunità presentata da questa iniziativa, Navigli Lombardi aveva già partecipato ai lavori preparatori svoltisi nel 2008 ed è attivamente coinvolta nei lavori del TG Governance.

Importanti momenti di lavoro svolti dal team di Navigli Lombardi (che ha organizzato il meeting di Milano nel settembre del 2010) sono stati la transfer visit di Valladolid (gennaio 2011 – dove è stato presentato il tema della valorizzazione del patrimonio culturale delle vie d’acqua) e Lille (maggio 2011 – con l’approfondimento del tema della governance in quelle realtà che presentano una spiccata frammentazione di competenze amministrative e che necessitano il coinvolgimento di diversi stakeholders).
Inoltre a Navigli Lombardi è stato affidato un momento di approfondimento delle Master Classes tenutesi a Dublino (settembre 2011) ed il coordinamento e la conduzione di uno dei 3 workshop tenutisi nel corso del meeting di Budapest (gennaio 2012) finalizzati alla preparazione delle Regional Action Plan.
Nel corso del 2012, il progetto ha definito ed adottato specifici Regional Action Plan per ciascun partner e la proposta di raccomandazioni di carattere politico da sottoporre all’attenzione della Commissione Europea (avvenuto a Bruxelles a dicembre 2012).
La Final Conference di Parigi a novembre 2012 è stata l’ultimo momento di incontro di tutti i partner.

Scriveteci se siete interessati ad avere altre informazioni.

Blog: http://waterwaysforward.wordpress.com/
Twitter: @waterwayforward