Come si compila il modello F24 per pagare l'IMU?

domanda di Dario Pellegrini - - 781 visite

Come compilare il modello f24 Imu barrare la casella “Ravv.” se il pagamento è effettuato a titolo di ravvedimento; barrare la casella “Acc.” se il pagamento si riferisce all'acconto; barrare la casella “Saldo” se il pagamento si riferisce al saldo. 1 nov 2021

Cosa scrivere nella sezione del modello F24?

Nel modello F24 bisognerà inserire per prima cosa le informazioni già fornite con la prima rata IMU: codice fiscale e dati anagrafici. ... Nel campo “Sezione” va inserito il destinatario del versamento con gli appositi codici: ER: se si tratta dell'Erario; RG: se si tratta della Regione; EL: se si tratta dell'Ente Locale. Dec 14, 2021

Come si compila modello F24 semplificato?

All'atto di compilazione del modello F24 semplificato, i primi dati da inserire sono quelli anagrafici: nella sezione “CONTRIBUENTE” occorre riportare il codice fiscale e i dati anagrafici (i campi “codice atto” e “codice ufficio” sono compilati solo se espressamente richiesto dall'ente impositore).

Come compilare un F24 semplificato online?

Basta entrare nella voce di menu "Pagamenti > Imposte e Tasse > F24 Semplificato" e compilare il modulo online come se fosse quello cartaceo.

Quale modello F24 per pagare IMU 2021?

L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione numero 29/E del 29 maggio 2020, ha indicato i codici tributo da inserire nel modello F24 per il versamento della nuova IMU, e validi quindi anche per il 2021. ... Codice tributo Modello F24 EP Denominazione 353E IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - COMUNE 7 more rows

Cosa vuol dire Sezione El in F24?

Il modello F24 è diviso in "Sezioni" in ciascuna delle quali sono presenti dei campi che i contribuenti devono compilare. Per i versamenti di Irpef, Ires, Iva, ritenute e tasse erariali, si utilizza la sezione Erario.

Cos'è la Sezione Erario?

La sezione “Erario” viene utilizzata per i versamenti verso lo stato quali IRPEF, IVA, IRES, ritenute e tasse erariali. La sezione “Regioni” si usa per i versamenti delle imposte regionali come l'IRAP e l'addizionale regionale all'IRPEF.

Che differenza c'è tra F24 e F24 semplificato?

Come suggerisce il nome, l'F24 ordinario è la versione classica adatta alla maggior parte dei casi, mentre l'F24 semplificato consiste in una versione ridotta con la quale effettuare soltanto alcuni tipi di versamenti. Basta dare un'occhiata alla versione cartacea di questi due modelli per notare le differenze. Aug 11, 2021

Quando si può usare F24 semplificato?

L'F24 Semplificato risponde all' esigenza di agevolare i contribuenti che devono pagare e compensare le imposte erariali, regionali e degli enti locali, compresa l'Imu (Imposta Municipale Propria), presso gli sportelli degli agenti della riscossione, delle banche convenzionate e degli uffici postali.

Dove trovo il codice identificativo per F24?

nel campo “elementi identificativi” l'identificativo numerico del titolo (obbligatorio solo per imposte e tasse ipotecarie) nel campo “codice” il codice tributo. nel campo “anno di riferimento” l'anno di formazione del titolo, nel campo “importi a debito versati” gli importi da versare.

Come compilare F24 Tari home banking?

Come compilare il modello F24 Codice Fiscale del contribuente; Nome e cognome; Data, luogo e provincia di nascita + sesso dell'utente; L'importo da pagare; Codice del Comune; Il codice del tributo; Spuntare acconto o saldo (nel caso di pagamento IMU); L'anno di riferimento della tassa, tributo o contributo; More items... • Dec 11, 2020

Come pagare F24 su home banking?

Una volta effettuato l'accesso al sito Web della propria banca, bisogna accedere alla sezione relativa ai pagamenti, indicare di voler effettuare un accredito tramite modello F24 e, dopo aver specificato la tipologia di modulo da usare, compilarlo in tutte le sue parti e autorizzare la transazione.

Come pagare un F24 con home banking?

Per poter pagare il modello F24 dal sito della banca dovrete fare il login nel vostro conto corrente, accedere ai Pagamenti (o “Bonifici e pagamenti” o una con un nome simile) e cercare la sezione dedicata ai modelli F24. Jun 22, 2019

Quale Sezione F24 per IMU?

Per il versamento dell'Imposta Municipale Propria (IMU), all'interno della sezione “MOTIVO DEL PAGAMENTO”, nella colonna “Sezione” è indicato il codice “EL”, mentre in ogni riga il contribuente deve: – nello spazio “codice ente“, inserire il codice catastale del Comune nel cui territorio sono situati gli immobili, ...

Che cos'è il codice tributo 3918?

Il codice tributo 3918 serve per il pagamento dell'Imu, per la parte destinata al Comune, relativa agli "altri fabbricati". Per altri fabbricati si intendono tutti gli immobili diversi dalla prima casa. Si ricorda che l'Imu si paga solo sulle prime case se appartenenti alle categorie di lusso (A/1, A/8, A/9). Nov 21, 2021

Quale Sezione F24 per Tari?

In sede di compilazione del modello F24, i codici tributo dovranno essere esposti nella sezione "IMU e altri tributi locali" in corrispondenza delle somme indicate esclusivamente nella colonna “ importi a debito versati”.

Chi è l obbligato solidale F24?

34, diffusa ieri, l'Agenzia delle Entrate ha istituito i codici “50” e il “51”, da utilizzare nel modello F24 (sezione “Contribuente”) per identificare il soggetto obbligato solidale – ossia l'appaltatore (e/o committente imprenditore) chiamato a rispondere delle inadempienze del subappaltatore (e/o appaltatore) a ...

Qual è il codice ente dell Erario?

La sezione del modello F24 da compilare per il codice tributo 4001 è quella relativa a “Erario”.. Nelle colonne di cui si compone il modello, sotto la voce codice tributo è necessario inserire il numero 4001.

Quanto costa pagare un F24 alla posta?

L'inconveniente riguarda il costo dell'operazione: oltre ai tributi, sarà necessario pagare una commissione pari a 2,50 euro. Valgono il tempo d'attesa all'ufficio postale? Aug 12, 2021

Chi può usare F24 semplificato?

Il modello F24 unificato (semplificato o ordinario), invece, deve essere utilizzato da tutti i contribuenti, sia titolari che non titolari di partita IVA, per effettuare il versamento di tributi, contributi e premi.

Quando si paga il modello F24?

I sostituti d'imposta devono versare le ritenute entro il giorno 16 del mese successivo a quello del pagamento. Il pagamento delle ritenute alla fonte il cui termine cade di sabato o di giorno festivo è considerato tempestivo se effettuato il primo giorno lavorativo successivo.

Che si intende per codice identificativo?

È il numero identificativo di una carta di credito o di debito, stampato in rilievo sulla carta e da non confondere con il PIN, che è un codice operativo, stampato in rilievo sulla carta.

Qual è il codice identificativo codice fiscale?

Solitamente lo troviamo al punto 8 della Tessera Sanitaria. Questo numero di identificazione della tessera che è composto da ben 20 caratteri, e suddiviso nel seguente modo: i primi 10 caratteri identificano l'ente che rilascia la tessera. le ultime 10 cifre rappresentano il numero di serie individuale della tessera. Feb 9, 2021

Qual è il codice identificativo del codice fiscale?

È sul retro della card, nell'ultimo rigo in basso a sinistra dov'è riportata una lunga stringa di cifre ed è scritto in piccolo “8. Sep 29, 2021

Come pagare Tari F24 online?

Come pagare l'F24 online sul sito dell'Agenzia delle Entrate Una volta effettuata la registrazione, è sufficiente accedere alla piattaforma F24 Web e compilare online il modello, inserendo i propri dati anagrafici, il codice del tributo che si desidera pagare, l'importo e l'anno di riferimento.

Come pagare F24 da cellulare?

COME PAGARE DALLO SMARTPHONE Accedi all'App e seleziona la voce F24 semplificato dal Menù Pagamenti > Fai un Pagamento. Scegli se compilare il modello manualmente o importarlo in formato PDF. Controlla i dati inseriti e conferma il pagamento con la password usa e getta.

Come pagare F24 con SPID?

Clicca quindi su “Entra con SPID“. Prosegui e ti verrà richiesto di inserire il codice SPID sull'App apposita di Poste Italiane (Poste ID) che hai installato sul tuo smartphone. Una volta inserito il codice, sul PC apparirà una schermata di accettazione dei cookie. Tu accetta e vai avanti.

Come pagare F24 con Unicredit?

Se sei aderente al servizio di Banca Multicanale: con Banca via Internet in modalità dispositiva, puoi pagare il tuo modello F24 (F24, F24 semplificato, ELIDE) in maniera ancora più semplice e veloce grazie alla possibilità di importare il modulo precompilato in formato pdf.

Come pagare F24 dal tabaccaio?

Con il servizio Tributi F24 Banca 5 ti permette di pagare, comodamente in tabaccheria e senza costi, il Modello F24 Unificato e le Deleghe F24 IMU, TARI e TASI. Il servizio viene erogato alle sole persone fisiche intestatarie del tributo.

Come pagare F24 con pagoPA?

Come pagare Per procedere con l'operazione dovrai inserire il “Codice modulo di pagamento”, il codice fiscale, l'importo e sarai reindirizzato sulla piattaforma pagoPA. Potrai decidere di saldare l'importo dovuto con carta di credito o di debito, addebito in conto corrente o con le altre modalità previste.

Qual è il codice Imu?

“3925” denominato “IMU – imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – STATO”; “3930” denominato “IMU – imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – INCREMENTO COMUNE”. Nov 21, 2021

Come compilare F24 codice tributo 1550?

prov./mese rif. ... Campi del modello F24 come compilare il campo (4) importi a debito versati: indicare l'importo a debito, nell'esempio 6.000,00 (5) importi a credito compensati: non compilare (6) TOTALE A: somma degli importi a debito indicati nella Sezione Erario 7 more rows

Quando si paga il tributo 3918?

F24 codice tributo 3918 Il codice tributo è come detto il 3918, per la quota spettante al Comune. Poi devi barrare la casella acconto o saldo in base a ciò che devi pagare. Ti ricordo le scadenze: entro il 16 giugno si versa l'acconto mentre il saldo si versa entro il 16 dicembre.

Che cosa è la TASI e chi la deve pagare?

La TASI va pagata da tutti i possessori dell'immobile e da tutti gli utilizzatori (inquilino, comodatario, ecc) se diversi dal possessore. Chi è in affitto deve quindi pagare la TASI per una quota variabile, fissata dal Regolamento comunale, tra il 10% e il 30% del valore complessivo dell'imposta.

Quando si paga Imu 2021?

16 giugno 2021 Sempre con il decreto Sostegni bis è stato deciso che questi contribuenti hanno diritto al rimborso della prima rata dell'Imu relativa all'anno 2021, versata entro il 16 giugno 2021. Dec 15, 2021

Ti potrebbero interessare